« Torna al menu di questo film

IL LEONE, LA STREGA E L'ARMADIO (NARNIA 1)
Un valido aiuto per parlare del cristianesimo

"Il leone, la strega e l'armadio", il primo film della serie "Le cronache di Narnia" può offrire un'ottima opportunità di parlare della fede. I bambini potranno gustarselo anche se non coglieranno subito i temi cristiani contenuti nella pellicola.
La storia racconta le avventure di Peter, Susan, Edmund e Lucy, quattro fratelli che durante la seconda guerra mondiale scoprono il mondo di Narnia, al quale accedono attraverso un armadio magico mentre giocano a nascondino nella casa di campagna di un vecchio professore.
A Narnia scopriranno un mondo incredibile abitato da animali che parlano, folletti, fauni, centauri e giganti che Jadis, la Strega Bianca, ha condannato all'inverno eterno dove, come nei regimi anti-cristiani come l'Arabia Saudita, è proibito festeggiare il Natale. Con l'aiuto del leone Aslan, il nobile e vero sovrano, i bambini lotteranno in una spettacolare battaglia per vincere il potere che la Strega Bianca, usurpatrice, esercita su Narnia e per riuscire a liberarlo dalla maledizione del freddo.
L'autore delle "Cronache di Narnia" è C.S. Lewis nato a Belfast, nell'Irlanda del Nord. Convertito al cristianesimo grazie all'amico J.R.R. Tolkien (il cattolico autore del Signore degli Anelli) è stato capace di comunicare il messaggio del Vangelo in modo accessibile.
Ci sono molti parallelismi in questo libro:
- il leone Aslan che rappresenta Gesù;
- la rottura della lapide e la distruzione della legge antica;
- è inverno ma mai Natale e il Natale non arriva finché non arriva Aslan;
- Aslan muore per un peccatore, un bambino che rappresenta qualsiasi persona, e prende su di sé i suoi peccati.
Nella scena precedente al sacrificio di Aslan per il bambino Edmund, la Strega Bianca dice: "Perché ha peccato, è mio" e intende uccidere Edmund. E Aslan dice: "Ma io mi posso offrire al suo posto". Interessante anche che il capo-gruppo dei fratelli è Peter con riferimento a S. Pietro, capo degli Apostoli.
Penso che la pellicola sia un valido aiuto per parlare del cristianesimo. La gente leggerà Lewis di cui io consiglio l'ottimo libro "Le lettere di Berlicche" dove un diavolo esperto consiglia suo nipote diavolo su come fregare gli uomini per farli andare all'inferno.

Guarda il trailer del film, clicca qui!


Torna al menù di "Le cronache di Narnia", clicca qui!

 


Scegli un genere
  • Per ricevere gratis la nostra newsletter

    Email:
    Nome:
    Privacy:  Autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi della legge sulla privacy (D.Lgs. 196/2003)

IL TIMONE PARLA DI NOI
Non è sempre facile sapere in anticipo se una pellicola cinematografica merita di essere vista in un' ottica culturale e cattolica. FilmGarantiti.it rende più facile individuare quei film che meritano di essere visti e ricordati. Il proposito è quello di valutare secondo la Verità, da chiunque sia detta, segnalando le pellicole di sicuro valore.
I visitatori troveranno anche una sezione con l'archivio delle recensioni, i trailer dei film e molto altro ancora.
(da "Il Timone" n° 114
giugno 2012 - pag. 67)

BASTABUGIE.it
filmgarantiti.it